DOMIAD - Nostra nuova Partnership mediatica!

Scritto da Occhio dell'Arte il 28 Febbraio 2012 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

E' con estremo piacere che annunciamo l'ingresso tra i nostri partners di DOMIAD, il piu' importante Network Nazionale dedicato ai piu' noti brand di attrezzature fotografiche per fotografi professionisti e fotoamatori (Nikon, Canon, Sony e Fuji)

 

www.domiad.it/forum/converge

 

Oltre 170.000 iscritti, 300.000 pagine viste al giorno, oltre 500.000 foto postate e oltre 3.500.000 di messaggi scritti sui forum, al ritmo di 5.000 nuovi messaggi al giorno.


Diamo il benvenuto pertanto a Domenico AddottaCEO Founder Domiad Photo Network

 

FOTOGRAFIA E SCRITTURA - "ALLA SBARRA"

Scritto da Occhio dell'Arte il 24 Febbraio 2012 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Scrivere con la luce é sempre più facile per me, anche al buio. Si tratta di lunghe esposizioni che necessitano di un'ombra, una mediazione empatica tra luce e buio - esperimenti che sto iniziando a fare mentre tento di scrivere con una digitale e fotografare con una penna. Anna Celani, nel contest "ROSSO ELVIS" - iniziativa di PhotoART Sharing Emotions per promuovere un racconto di Sam Stoner - primo classificato al concorso CORPI FREDDI e dargli una veste grafica - ha proposto questa splendida immagine. La forza del coraggio di chi armato da' le spalle, certo di saper sopravvivere anche agli attacchi inaspettati. Le cicatrici, la tensione, tutto questo ed Anna mi hanno passato la penna e io ho scritto per lei, per Sam Stoner, per voi, per me e un po' ed un po' anche per Zoe, la ragazza che con Freud, mi sta accompagnando in questo percorso introspettivo che da un'immag

 

Fotografia e Scrittura "TRA PIOGGIA E POESIA"

Scritto da Occhio dell'Arte il 19 Febbraio 2012 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Ci ritroviamo qui, sullo stesso marciapiede, dove abbiamo dissertato con Freud e i suoi antenati. Da qualche tempo, gli scatti pubblicati, prima scelti, poi valutati - sono una grande motivazione per sostenere questa rubrica, "Fotografare é scrivere con la luce".

Basta un bagliore, un'ombra che mi scivola davanti agli occhi  e si srotola dentro di me una storia.

L'autore, scatta una città umida, bagnata di pioggia e lirica, il riflesso é specchio della sua anima che in quel momento cerca sé stessa e vuole sdoppiarsi, farsi specchio, vuole tirare fuori tutta la metrica del cuore e inchiodarla lì, con catene di colori sobri e mai sconfitti. Un'immagine evocativa di una giornata, l'ennesima giornata della protagonista, modella metaforica dei miei esempi, Zoe.

Anche su questo scivolare tra acqua e chiodi dal cielo, é u

 

Fotografia e Scrittura -"IL TEMPO CONTRO"

Scritto da Occhio dell'Arte il 15 Febbraio 2012 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Non mi é capitato di rado di sorprendere fotografia e scrittura nello stesso letto a fare l'amore.

Confesso di averle spiate, incuriosita da come potesse scaturire da due forme così diverse un'espressione artistica comune.

Basta osservarle, come si guardano, come si cercano, come le parole completano l'immagine  e l'immagine declina la parola.

La foto di questa settimana che ha ispirato il mio racconto, la fotografia con la quale la mia scrittura  ha avuto un incontro di grande empatia e passione é di Stefania Latina, un'autrice che definirei "La dei simboli".

Il suo grande talento nel comunicare é fonte di ispirazione per chi legge il suo simbolismo e loi traduce come ho fatto io - in una storia.

Ispirata ad una foto di Stefania Latina.

"IL TEMPO CONTRO"

E'

 

Fotografia e Scrittura -"ZOE E IL PESCATORE"

Scritto da Occhio dell'Arte il 10 Febbraio 2012 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Tra scrittura e fotografia la storia d'amore continua.

Ogni settimana, PhotoART Sharing Emotions - il gruppo di cui sono fondatrice, é chiamato al Week Up Contest- un concorso fotografico a tema- della durata di due giorni.

Mentre scorro osservando, gli scatti proposti dai vari autori, inciampo e mi fermo. Immobile. Non é uno scatto e basta - no.

E' una storia.

E' scritta inconsapevolmente e può essere interpretabile in mille modi.

Il bello di questo legame tra fotografia e scrittura é il prodotto del loro amore: un messaggio universale, aperto come una porta sull'anima e posato lì, per essere letto. Non tutti leggiamo le cose allo stesso modo. Ognuno di noi, in quell'immagine trova sé stesso o un personaggio o lo spunto per un ricordo o per un racconto. A me é capitata l'ultima  di queste.

 

<< 1 2 >>