Adriana Russo madrina artistica a Frosinone

Scritto da Occhio dell'Arte il 28 Ottobre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

KERMESSE STORIE DI DONNE - evento no profit omaggio al mondo femminile  

Arte contemporanea declinata al femminile

 

Tappa di Frosinone

*  20/29 NOVEMBRE 2018 - villa comunale frosinone - EXHIBITION COLLETTIVA DI ARTI VARIE dal titolo : "Storie di Donne"

Organizzazione con patrocinio della Citta' di Frosinone

Assessore Valentina Sementilli

Ingresso libero

Inaugurazione della kermesse 2018 a Frosinone, alla Villa Comunale, il  20 Novembre 2018 ore 18.00

Madrina:  l'attrice ADRIANA RUSSO, figlia del grande pittore del Novecento Mario Russo, celebre  ritrattista di Cinema e Papi; un 'opera di quest'ultimo sarà ospitata nella collettiv

 

SABRINA GOLIN a Storie di Donne 2018

Scritto da Occhio dell'Arte il 28 Ottobre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

SABRINA GOLIN è la firmataria del Premio Storie di Donne ed. 2018

SABRINA GOLIN: è lei l’ artista di talento firmataria del premio principale di Storie di Donne ed. 2018, la omonima kermesse sul mondo femminile organizzata dall’Associazione Culturale Occhio dell’Arte, e giunta quest’anno alla quarta edizione.

Storie di Donne si svolgerà prossimamente tra Frosinone ed Anzio, dal 20 Novembre al 30 Novembre. Gli organizzatori inizieranno presto  a dare le prime anticipazioni su un format oramai collaudato e di successo, con grandi ospiti femminili appartenenti ai campi più disparati. La donna dell’anno sarà pero’ – al solito – una esponente proveniente dall’editoria nazionale. Chi

 

LORETTA E DANIELA GOGGI FAN PAGE

Scritto da Occhio dell'Arte il 19 Ottobre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Da giorni non si parla d’altro: il “Put  the ball and…run!” sta iniziando ad avere adesioni da ogni settore e da ogni parte d'Italia!

“PUT THE BALL AND … RUN!” è il  messaggio- metafora della vita che il M° Fabio Frizzi e il coreografo Stefano Bontempi hanno ideato, affidandolo al Comitato Italiano Fair Play e al mondo dello sport , con il Patrocinio Ufficiale del CONI.  La presentazione avverrà nel Salone d’Onore del CONI  il prossimo  31 ottobre  alle ore 11.oo, e l’invito inviato da giorni via etere e lanciato dal Presidente CNIFP Ruggero Alcanterini  ha riscosso i consensi anche di LORETTA E DANIELA GOGGI FAN PAGE di Facebook, amministrata da <

 

PAOLO GUBINELLI E L'ELEGANZA DEL SEGNO

Scritto da Silvana Lazzarino il 17 Ottobre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Paolo Gubinelli, protagonista di numerose e prestigiose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. attraverso studi di progettazione architettonica e grafica ha restituito con la tecnica dell’incisione nuova vita ai diversi materiali da lui trattati, primi fra tutti la carta avvertita quale mezzo di espressione artistica più adatto ad accogliere le trasformazioni lasciate dal segno appena accennato o più marcato,

Al Maestro marchigiano protagonista della scena artistica contemporanea, le cui incisioni e piegature su cartoncino e carta invitano a pensare a sensazioni di leggerezza e smarrimento, è dedicata la mostra “I SEGNI, I COLORI, LO SPAZIO E LA LUCE OPERE DI PAOLO GUBINELLI”, che inaugura il 20 ottobre 2018 presso le sale espositive di Villa Castello

 

Turisti, sciantose e ‘nu babbà...a Roma

Scritto da Occhio dell'Arte il 13 Ottobre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

  “Turisti, sciantose e ‘nu babbà...”  

       Al Teatro Petrolini di Roma

“Turisti, sciantose e ‘nu babbà...”  è un piacevole spettacolo di varietà, che, dopo lo straordinario successo registrato a maggio, torna in scena a grande richiesta  al Teatro Petrolini di Roma  dal 18 al 21  ottobre, tutte le sere alle h 21; domenica h 19. 

Come dire, un’ora e mezza abbondante ricca di atmosfere rétro, dense di fascino e di suggestioni: vecchie canzoni certamente, ma soprattutto scenette, macchiette e gags esilaranti.  Gli spettatori saranno accompagnati in questo straordinario percorso da don Peppino Iorio, mitico venditore di “copielle” (ossia i testi delle più ce

 

<< 1 2 >>