Storie di Donne ed. 2018

L'evento si svolgerà dal 20 Novembre 2018 al 30 Novembre 2018 • 

KERMESSE STORIE DI DONNE - evento no profit omaggio al mondo femminile  

TAPPA DI FROSINONE

*  20/29 NOVEMBRE 2018 - villa comunale frosinone - EXHIBITION COLLETTIVA DI ARTI VARIE dal titolo : "Storie di Donne"

Organizzazione con patrocinio della Citta' di Frosinone

Assessore Valentina Sementilli

Previsto coinvolgimento delle scuole del frusinate nella visita alla mostra durante il periodo di esposizione, ad ingresso libero

Inaugurazione della kermesse 2018 a Frosinone, alla Villa Comunale, il  20 Novembre 2018 ore 18.00

Madrina:  l'attrice Adriana Russo, figlia del grande pittore del Novecento Mario Russo, celebre  ritrattista di Cinema e Papi; un 'opera di quest'ultimo sarà ospitata nella collettiva come nella scorsa edizione 2017.

Arte contemporanea declinata al femminile

Contestualmente al taglio del nastro della mostra, il 20 Novembre avverrano le premiazioni della Prima Edizione del concorso nazionale di Poesia dal titolo "Storie di Donne".

Tra gli artisti ospiti della exhibition artistica, presenzieranno alcuni nomi illustri del panorama artistico italiano/internazionale.

Nell'occasione, tra una serie di bellezze in abito elegante che presenzieranno poichè gia' precedentemente selezionate dal responsabile di "Una Ragazza per il Cinema" per il Lazio ed il Molise, Massimo Meschino, verrà annunciata la nuova Miss "Storie di Donne" 2018. 

Contributo critico ai depliant della mostra da parte di Rossana Calbi.

Reading dedicato al mondo femminile a cura del doppiatore e direttore di doppiaggio Giovanni Brusatori.

 

*  Sabato 24 Novembre (manifestazione propedeutica a celebrare la giornata internazionale contro la violenza femminile del 25 Novembre):  evento serale a contenuto artistico e culturale sincretico dedicato alle donne e al Cinema presso il Conservatorio di Frosinone (il programma di questa serata sarà presentato a parte perchè avrà delle connotazioni esclusive e non sarà incluso in Storie di Donne 2018 se non come elemento costitutivo facente parte del periodo preso in considerazione).

 

TAPPA DI ANZIO 

* Venerdì 30 Novembre (serata conclusiva della kermesse 2018) nei locali dell'imprenditore Mauro Boccuccia www.boccuccia.it  GRANDI OSPITI - PREMIAZIONE DELLA DONNA DELL'ANNO DELL'OCCHIO DELL'ARTE ANCORA TOP SECRET (riconoscimento firmato dall'artista Sabrina Golin) - Tra le tante sorprese, anche un Premio Speciale Musica a Valentina Ducros. 

 

STORIE DI DONNE

Da alcuni anni, “Storie di Donne” la rassegna ideata e condotta da Lisa Bernardini, Presidente dell’associazione culturale “Occhio dell’Arte”, ha il merito di portare all’attenzione del pubblico e della comunicazione quelle donne, note o meno, che si sono distinte nel campo delle professioni e, con abilità e dedizione, hanno saputo portare un contributo rilevante alla società contemporanea. Donne del mondo dello spettacolo, imprenditrici, scrittrici, registe, attiviste e intellettuali, si sono avvicendate sul palco della rassegna e hanno ritirato un premio prestigioso, conferito dall’Occhio dell’Arte in onore alla carriera professionale in cui si sono distinte.

Per molti secoli, le donne sono state lontane dal mondo professionale, private della libertà di scelta e relegate in ambito domestico; ma oggi, con le loro abilità e le loro competenze, contribuiscono in maniera rilevante all’avanzamento dei saperi e delle conoscenze, apportando un arricchimento, oramai irrinunciabile alle varie discipline.

Nelle facoltà umanistiche, la predominanza delle donne è realtà da molti anni, e, attualmente, anche gli indirizzi scientifici registrano un incremento esponenziale del numero di iscritte, future scienziate che insieme alle future umaniste, contribuiranno a promuovere l’emancipazione del genere femminile in tutto il pianeta, affinché si realizzi una reale parità sul piano dei diritti. Non a caso, da quando le donne sono state impiegate massicciamente nelle professioni, il progresso delle scienze umane e delle conoscenze scientifiche è stato inarrestabile e veloce.

La kermesse “Storie di donne” ospita da sempre una manifestazione artistica che quest’anno sarà organizzata per la seconda volta dalla Città di Frosinone.

Il titolo omonimo della mostra richiama il tema portante dell’esposizione che vuole essere uno straordinario “tributo alle donne”, a quell’universo femminile così variegato, fonte di ispirazione di innumerevoli capolavori artistici. Centrale l'accento posto dalla rassegna contro la violenza femminile. 

Manifestazione no-profit.

storiedidonneblog.wordpress.com

https://www.facebook.com/StoriediDonneKermesseCulturale/

 

 

Nella foto cover, l'assegnataria di Storie di Donne 2017 per l'Editoria Nazionale