PROGETTO PORTFOLIO

Scritto da occhiodellarte il 21 Gennaio 2013 • 


Informazioni e Preiscrizioni fino ad esaurimento posti:
occhiodellarte@gmail.com

cell 347 1488234

Oppure: info@occhiodellarte.org

 

AFFRETTARSI! POSTI LIMITATISSIMI!


VENERDI' 30 AGOSTO 2013 - durante lo svolgimento del NettunophotoFestival 

Nettuno (Roma)


 
Un caro saluto
Lo Staff
Occhio dell'Arte
www.occhiodellarte.org

 

PROGETTO WORKSHOP SULLA PREPARAZIONE DI UN PORTFOLIO PERSONALE

 
Preparare un portfolio dei propri lavori è una prerogativa importante per il fotografo.

Pochi si dedicano con cognizione di causa, improvvisando spesso la scelta, senza seguire un criterio di selezione in grado di valorizzare al meglio il proprio lavoro.

Un portfolio ben fatto è una reale opportunità per esprimere compiutamente le proprie  ricerche, per parlare di quello che si fa, per avere strumenti di confronto con esperti che potrebbero offrire delle opportunità di crescita e carriera.

Per questa ragione occorre agire con precisione e scientificità.

La proposta del workshop “Il portfolio. Ovvero l’arte di presentarsi” tenuto dal critico Roberto Mutti intende rispondere operativamente a tutte queste esigenze, anche nella consapevolezza che per molti fotografi questo aspetto è un punto debole di cui poco si sa e che, di conseguenza, rende difficile muoversi con consapevolezza.

Il workshop attua la formula della full immersion: gli orari prevedono una mattinata dalle 10 alle 13 e un pomeriggio dalle 14 alle 17 (con orario pomeridiano di inizio variabile). Sono previste, oltre a quella del pranzo da consumare comunque assieme, due pause caffè per spezzare il ritmo e rendere l’atmosfera impegnativa (che è giusto) ma non inutilmente stressante.

Si parte con una presentazione proiettata in power point
Sono quindi previste lezioni frontali dove verranno affrontati i seguenti argomenti: Numero delle immagini necessarie / Montaggio e sequenza / Coerenza stilistica / Qualità della stampa / Testi di presentazione / Il portfolio come oggetto
E’ infine prevista una fase di interazione con lettura collettiva dei portfoli, esercitazioni su come ci compone un libro fotografico e/o come si allestisce una mostra.

Per questa ragione i corsisti dovranno presentare – se lo ritengono opportuno – del loro materiale fotografico meglio se cartaceo o altro materiale (libri, cataloghi) che intendono sottoporre all’attenzione.

Per il corso ci sara'  una sala (oscurabile) dotata di un grande tavolo e di un computer con videoproiettore.

Si può prevedere nel corso anche la compartecipazione di un fotografo,  nel qual caso potrebbe si provvedera' ad allestire  un piccolo set per ritratto e/o still life.

Il costo dell’intera giornata – pranzo escluso – è di 80 euro.